Dom. Lug 21st, 2024

Enrico Marraffa alle gare internazionali di mnemonica a Rennes

5/5 - (1 vote)

“Ragazzi del Sud si raccontano” è una rubrica dedicata ai giovani meridionali che intendano raccontare di sé e della propria generazione. In questo primo articolo si narra della partecipazione di un giovanissimo ragazzo del Sud che ha partecipato alle gare internazionali di mnemonica a Rennes (Francia).

Un nuovo atleta mentale si è cimentato nelle gare internazionali di memoria 2024. Partito come passatempo e divenuto record in 5 minutes imagine, ovvero memoria di una serie di immagini in cinque minuti. Enrico Marraffa, da Villa Castelli, in provincia di Brindisi, studente di ingegneria a Torino, quasi 22 anni, dopo 11 mesi di allenamento mentale e diletto, ha preso parte assieme ad un team di giovanissimi alle gare internazionali tenutesi a Rennes, Francia. Le ansie, il poco sonno e la tensione hanno ripagato il grandissimo risultato raggiunto. In tali discipline le tecniche utilizzate sono plurime come i famosi “palazzi mentali”, eppure Enrico ha scelto di utilizzare una tecnica diversa per velocizzare il suo tempo a disposizione, chiarendo che le scelte riguardo le tecniche mnemoniche degli atleti variano in base a scelte soggettive degli stessi. Dopo dodici sudate ore di viaggio e alcune mancate ore di sonno, finalmente può tornare in università e in famiglia dove tutti noi lo accogliamo a braccia aperte.

Nota personale: Impossibile esprimere a parole l’orgoglio e la fierezza che provo per un mio intimo amico d’infanzia. Siamo cresciuti insieme nello stesso gruppo, frequentando le scuole medie e partecipando a diversi progetti insieme, dagli scacchi a Dungeons and Dragons. Puoi solo puntare sempre più in alto ed io e tanti altri saremo sempre qui ad incoraggiarti. Ti voglio bene, Enrico.

di Mattia Carlucci

Sono uno studente del DAMS di Lecce e ho la grande passione per le civiltà antiche. Scrivo articoli per Metasud su diverse storie mitologiche, aneddoti storici ed interviste a giovani ragazzi del Sud. Gestisco anche un canale Youtube chiamato "La Landa del Sole" dove parlo di giochi di ruolo e mondi fantasy. Credo fermamente nel progetto editoriale e spero che il mio amore per la scrittura sia un valido alleato alla causa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *